Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

Gestioni associate di Vigili Urbani portano risultati?

Interrogazione di Ciampolini e Aiazzi in Provincia di Firenze

➜ Politica e Amministrazione

”Gestioni associate delle Polizie municipali nel Circondario Empolese Valdelsa: quali risparmi, quali efficienze e quali prospettive?”

lo chiedono in un’interrogazione il consigliere provinciale del PDL Filippo Ciampolini e Manola Aiazzi.

Di seguito il testo presentato in Provincia di Firenze.


”I sottoscritti consiglieri provinciali dato atto che è in corso tra i Comuni appartenenti al Circondario Empolese Valdelsa le gestioni associate delle polizie municipali, le quali verranno realizzate attraverso l’approvazione nei Consigli Comunali delle apposite convenzioni atte a disciplinare il servizio unificato di polizia locale;

Preso atto che le gestioni associate delle polizie locali riguardano due gruppi di Comuni, uno che comprende i Comuni di Capraia e Limite, Castelfiorentino, Empoli, Montelupo Fiorentino e Vinci, l’altro che raccoglie Certaldo, Gambassi Terme, Montaione e Montespertoli, ad esclusione di Fucecchio che al momento non risulta intenzionato a convenzionarsi con i Comuni circondariati;

Considerato che le convenzioni tra le polizie locali motivano le due gestioni associate di questo servizio ”alla scarsità delle risorse economiche a disposizione dei Comuni in questo momento di difficile congiuntura economica, al fine di rispondere adeguatamente al fabbisogno di sicurezza dei cittadini di individuare forme di gestione dei servizi pubblici idonee a conseguire lo scopo generale di coniugare economie di scala con una loro migliore qualità e maggiore quantità”;

Per quanto sopra esposto

INTERROGANO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PER SAPERE:

  • Quali siano le ragioni per cui, di fronte alle scarsità economiche e alla richiesta di maggior fabbisogno di sicurezza dei cittadini, si sia deciso di avviare il servizio di polizia locale nel Circondario Empolese Valdelsa attraverso due gestioni associate, una comprendente i Comuni di Capraia e Limite, Castelfiorentino, Empoli, Montelupo Fiorentino e Vinci, l’altra che raccoglie Certaldo, Gambassi Terme, Montaione e Montespertoli, ad esclusione di Fucecchio, il cui territorio comunale è quello che negli ultimi tempi ha registrato un crescendo numero di scippi, furti e rapine, e che richiederebbe pertanto un maggiore controllo di polizia sia in orario diurno che in orario notturno
  • Quale sia il rapporto costi benefici, sia in termini di efficacia che in termini di efficienza, che ha motivato le ragioni comportanti la realizzazione del servizio associato di polizia locale tra i Comuni del Circondario Empolese Valdelsa, risultato diviso in due gestioni
  • Di fornire il report indicante i dati di cui al punto 2) distinto per ciascun gruppo di gestione associata (Gestione dei Comuni di Capraia e Limite, Castelfiorentino, Empoli, Montelupo Fiorentino e Vinci e Gestione dei Comuni di Certaldo, Gambassi Terme, Montaione e Montespertoli), comprovante il raggiungimento dell’ottimizzazione del servizio di polizia locale attraverso l’utilizzo delle economie di scala”.

23/5/2012 Ufficio Stampa Consiglio provinciale di Firenze

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Filippo Ciampolini (9), Polizia Municipale (23), Circondario Empolese Valdelsa (49), Risparmio (5), Provincia di Firenze (22), Sicurezza (14)