Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

L’AUSER e gli anziani: La carica dei 400

Tempo libero, orti sociali, pulizia verde, vigilanza scuolabus e altro. Tanti partecipanti, ma pochi volontari per i servizi socialmente utili

➜ Cronaca

Essere anziano a Certaldo non è sicuramente noioso.

Grazie alle attività dell’Associazione di volontariato e di promozione sociale AUSER, oltre 400 anziani su una popolazione di over 75 che a Certaldo è composta da 900 unità circa hanno trovato lo scorso anno tante occasioni per divertirsi insieme e svolgere attività socialmente utili, coinvolgendo altre persone ancora.

È quanto emerso a margine della diciassettesima Festa dell’Auser, che domenica scorsa ha visto riuniti i suoi due gruppi, Il Filo d’Argento e Il Verde Argento.

Il Filo d’Argento, presieduto da Moreno Fantacci, ha 280 iscritti, di cui 25 volontari attivi, che hanno svolto nell’anno scorso 2.500 ore di volontariato tra aiuto alle persone disagiate e sole (1.300 ore con 100 persone coinvolte), manifestazioni culturali (10 ore e 20 persone), tempo libero (1.015 ore e 500 persone) e ginnastica riabilitativa nella sede sociale del centro degli anziani I Tigli (50 ore e 20 persone).

Fra le varie attività, i ritrovi domenicali con musica e ballo, i ritrovi serali estivi, la gestione delle vacanze degli anziani, svolte fra giugno e luglio al mare, sul monte Amiata e ad’Ischia; poi conferenze sui problemi della salute, gite sociali, il progetto di sorveglianza anziani, e in collaborazione con la Prociv il servizio di consegna dei pasti caldi a domicilio.

Il Verde Argento, presieduto da Giuliano Gori, con i suoi 150 iscritti, conta invece 30 volontari attivi, che nel 2008 hanno erogato ben 10.000 ore di attività socialmente utili.

L’attività di pulizia dei giardini e degli spazi antistanti le scuole, la ”spesa a domicilio”, il progetto ”Nonni amici dei bambini” di accompagnatori sui pulmini scolastici.

E poi gli ”orti sociali”, terreni comunali concessi agli anziani, che hanno visto l’adesione di 130 persone.

Con oltre 400 iscritti, l’AUSER certaldese è un esempio in tutto il Circondario, come hanno convenuto il presidente AUSER dell’area, Raffaello Nesi, Graziella Migliorini dello SPI-CGIL, e l’Assessore comunale Roberta Ceccherini, intervenuti alla Festa.

Tuttavia, i due presidenti Fantacci e Gori, non hanno mancato di sottolineare le ambizioni e le difficoltà che anche questa associazione incontra: ”Gli iscritti sono tanti, ma mancano ancora volontari, per continuare a fare la sorveglianza dei bambini delle scuole come stiamo facendo ora, per stare vicini con i nostri servizi agli anziani soli ed in difficoltà, per fare, più attività sociali.

Le porte della nostra associazione sono aperte a tutti, non è necessario essere anziani o pensionati, anche giovani e adulti possono iscriversi e darci una mano”.

Per informazioni, si può contattare l’AUSER presso il Centri diurno I Tigli, viale Matteotti 40/B tel. 0571 652632.

Ambra Leoncini 6/10/2009 Comunicato Stampa del Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Auser (19), Anziani (13), Volontariato (21)