Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

A Certaldo weekend di musica, teatro e torneo di acconciatura

Weekend di eventi ricco e variegato a Certaldo, con due spettacoli teatrali, un concerto, ed il convegno regionale di acconciatori

➜ Eventi, Spettacoli e Mostre


The Quite Joys, trio polivocale e strumentale al femminile
The Quite Joys

Trio polivocale e strumentale al femminile

Si inizia venerdì 6 novembre, con un doppio appuntamento: alle ore 21,30 nella Limonaia di Certaldo Alto, L’Oranona Teatro presenta un nuovo appuntamento di ”Si racconta le novelle del Boccaccio”, letture integrali dal Decameron con accompagnamento di musica dal vivo.

La novella in programma è la settima della terza giornata, ”Tedaldo, turbato con una sua donna, si parte di Firenze e tornavi in forma di pellegrino…”.

Voce narrante Ilaria Landi, intermessi musicali di Alessio Montagnani, chitarra, Andrea Gatti, percussioni, regia Carlo Romiti, musiche Damiano Santini.

Sempre venerdì 6, ma con inizio alle ore 22 e con prosecuzione fino a tarda sera, il centro giovani ”I Macelli” propone ”The Quite Joice” in concerto, un trio polivocale e strumentale al femminile nato dall’ incontro di musiciste provenienti da formazioni ed esperienze nel campo della musica popolare e World Music, che presenta brani sono tratti da varie tradizioni musicali che spaziano dal sud al nord Europa.

Il gruppo è composto da Jasmina Cipriani, voce, chitarra, tamburelli, Consuelo Nerea voce, violino, bodhran, Arianna Romanella voce, chitarra e tamburelli.

Sempre a ”I Macelli”, ma sabato 7 novembre, alle ore 22, lo spettacolo ”Spaccami il cuore. A suon di carezze almeno...” una produzione Teatro delle Sfide regia di Andrea Kaemmerle.

Lo spettacolo è liberamente tratto dalla ”Enciclopedia della Donna” Fratelli Fabbri, versione 1964, opera che non avrà fatto l’Italia, ma ha fatto le italiane, che Kaemmerle trasforma in un viaggio rassicurante e comico sulla formazione al femminile nel dopoguerra.

Domenica 8 novembre invece, nel Palazzo Stiozzi Ridolfi di Certaldo Alto, il Convegno regionale di acconciatori maschili e femminili, promosso da ”Accademia nazionale acconciatori misti”, CNA Firenze, con il patrocinio del Comune di Certaldo e del Centro commerciale naturale ConConcertaldo.

Il Convegni prevede anche, alle 10,30, la competizione esibizione tra acconciatori e, dalle ore 9 alle ore 18, una mostra di prodotti di artigianato locale come ceramiche, terrecotte, cornici artistiche, stampe e litografie.

Tutte le iniziative di cui sopra sono ad ingresso libero.

Ambra Leoncini 5/11/2009 Comunicato Stampa del Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Teatro (134), Musica (117), Decameron (57), Acconciatori (2), Palazzo Stiozzi Ridolfi (12), Si racconta le novelle del Boccaccio (17)