Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

PALAZZO PRETORIO: Il Comune aderisce alle ”Città della vita contro la Pena di Morte”

Dal 28 al 30 novembre

➜ Eventi, Spettacoli e Mostre


Palazzo Pretorio
Palazzo Pretorio

l Comune di Certaldo aderisce alla ”Giornata Mondiale delle Città per la Vita - Città contro la Pena di Morte” promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, che invita ad illuminare dal 28 al 30 novembre un edificio o monumento particolare della città, per ricordare all’opinione pubblica che la pena di morte è ancora un’emergenza contro la quale si deve lottare.

L’iniziativa si celebra ogni 30 novembre, in ricordo dell’anniversario della prima abolizione della pena di morte ad opera di uno Stato (il Granducato di Toscana), avvenuta nell’anno 1786 e rappresenta un’importante iniziativa che nel corso degli anni ha messo in rete numerose amministrazioni locali e società civili, per offrire e promuovere universalmente questa battaglia tanto decisiva per l’umanità intera.

L’adesione di Certaldo si concretizzerà con una illuminazione particolare del Palazzo Pretorio che, dal 28 al 30 novembre, sarà più visibile del solito anche di notte.

”C’è ancora molto da fare contro la pena di morte nel mondo, anche dopo che l’ONU ha approvato le due Risoluzioni per una Moratoria Universale della pena capitale – spiega l’Assessore Giacomo Cucini – per questo crediamo che anche l’adesione di un Comune come il nostro possa un piccolo ma importante contributo, che si aggiunge alle oltre mille città, di cui 55 capitali, che aderiscono, per far sì che la speranza di abolire definitivamente la pena di morte possa un giorno concretizzarsi”.

Ambra Leoncini 27/11/2009 Comunicato Stampa del Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Palazzo Pretorio (115), Pena di Morte (2), Giacomo Cucini (86)