Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

Stazione di Certaldo: 2 ascensori e 8 telecamere in funzione

Al servizio di chi prende il treno e dei cittadini che transitano in paese

➜ Ambiente e Trasporti


Stazione di Certaldo
Stazione di Certaldo

Dopo varie vicissitudini legate alla realizzazione e allestimento degli impianti, che hanno fatto allungare i tempi di consegna, sono entrati in funzione da oggi i due ascensori e il relativo sistema di videosorveglianza nel sottoattraversamento della stazione ferroviaria di Certaldo.

Si tratta di due ascensori e otto telecamere, impianti realizzati da Rete Ferroviaria Italiana, che ne rimane proprietaria, e dati in gestione al Comune di Certaldo, che garantiranno ai pendolari ed ai cittadini di poter accedere ai binari o di passare da un lato all’altro della stazione evitando le barriere architettoniche.

Il sistema è composto da due ascensori, uno situato sul binario 1 (lato piazza Masini), ed uno situato in mezzo ai due binari della linea Empoli-Siena.

Sul lato esterno del binario 2 invece, è già in funzione da tempo un lungo scivolo leggermente inclinato che consente di salire e scendere senza bisogno dell’ascensore.

Gli ascensori saranno attivi tutti i giorni dell’anno, con un orario ampissimo, dalle ore 6 di mattina alle ore 22 di sera, orario che consente di coprire la quasi totalità dei treni, ma che vuole evitare un uso indiscriminato notturno dell’impianto. Solo nei primi giorni l’impianto funzionerà 24 ore su 24, per completare i test.

Su tutto il sottoattraversamento comunque, sia sopra e sotto, che all’interno degli stessi ascensori, saranno in funzione, sempre 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, ben otto videocamere di sorveglianza, collegate in tempo reale con l’Istituto Lince di Empoli.

E sempre 24 ore su 24 sarà attivo, premendo l’apposito pulsante dell’ascensore, il Call Center con operatore dell’azienda KONE, la stessa che ha fornito gli ascensori e ne curerà la manutenzione e gli interventi in caso di emergenza.

La gestione è a carico del Comune di Certaldo, che ha previsto circa 15.000 euro l’anno per la gestione, e nominato, come prevede la Legge, un responsabile di servizio nell’ingegnere Alessandro Boschi. ”Finalmente dichiara l’assessore alla mobilità, Roberta Ceccherini si pone fine ai problemi che hanno impedito di far funzionare l’impianto, e si consega ai pendolari ed ai cittadini questo nuovo servizio, che l’Amministrazione gestirà.

Mi auguro che ora venga utilizzato da tutti con soddisfazione e anche con responsabilità, perché è un bene della comunità che dobbiamo mantenere funzionante e pulito.

Il sistema di videosorveglianza comunque, servirà per la sicurezza e per intervenire in caso di comportamenti scorretti”.

Comune di Certaldo

Ambra Leoncini 18/12/2009 Leggi di più

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Stazione (10), Stazione (10), Roberta Ceccherini (43)