Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

Palazzo Pretorio, approvato il nuovo regolamento

Nell’ultima seduta del Consiglio Comunale anche le mozioni sul servizio raccolta rifiuti e sulla solidarietà ai lavoratori extracomunitari di Rosarno

➜ Politica e Amministrazione


Palazzo Pretorio
Palazzo Pretorio

Durante la seduta del Consiglio Comunale che la scorsa settimana ha approvato il Piano delle alienazioni, il piano triennale opere pubbliche e il Bilancio di previsione 2010, sono stati discussi ed approvati anche altri tre punti all’ordine del giorno.

Nel settore Cultura è stato approvato, all’unanimità, il nuovo Regolamento relativo al Palazzo Pretorio, un documento che aggiorna il precedente regolamento comunale del 1976 recependo anche i criteri e gli standard contenuti nel D.M. 10 maggio 2001, il Codice dei Beni Culturali del D.Lgs 42/2004 e la normativa nazionale e regionale vigente.

Il regolamento sancisce l’importanza del Palazzo ed il suo carattere principale di museo, nel quale svolgere attività culturali, turistiche ed istituzionali, luogo che ha tra le sue finalità e funzioni quella di ”custodire, conservare, salvaguardare, valorizzare e promuovere” studio e conoscenza del patrimonio culturale di Certaldo. Il Regolamento prevede anche la figura di un direttore scientifico, definisce le collezioni permanenti, i servizi al pubblico, ecc…

Successivamente è stata posta in discussione la mozione proposta da PD, IDV e PRC-CI relativa alle previsioni di riorganizzazione del servizio raccolta rifiuti con l’avvento del porta a porta, a tutela dei lavoratori che attualmente svolgono questo servizio.

L’ordine del giorno impegna Consiglio Comunale e Giunta ad adoperarsi affinché il futuro gestore valorizzi l’esperienza fatta finora dai lavoratori affinché possano essere reimpiegati anche in futuro, con un’attenzione particolare alle cooperative sociali.

Approvata all’unanimità.

Spaccatura invece sull’ordine del giorno proposto dal PD in solidarietà ai lavoratori extracomunitari di Rosarno.

Il PDL aveva proposto un proprio emendamento, che è però stato respinto da maggioranza (PD e IDV) e minoranza di sinistra (PRC-CI), gli stessi partiti che poi hanno fatto passare l’ordine del giorno iniziale, con il voto contrario del PDL.

Comune di Certaldo

Ambra Leoncini 3/2/2010

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Palazzo Pretorio (115), Consiglio Comunale (53)