Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

SERVIZI: Info Turistiche in Certaldo Alto, Bookshop, Cartellonistica

Rivoluzione Musei: più servizi e tagli dei costi di gestione
Meno spese di gestione. Torna alla Prepositura il Museo Arte Sacra

➜ Società e Cultura


Casa del Boccaccio
Casa del Boccaccio

Cambiano a partire dal 1° di aprile, in concomitanza con l’entrata in vigore dell’orario di apertura estivo, l’assetto del Sistema Museale di Certaldo ed i servizi da esso offerti, con scelte finalizzate ad un duplice obiettivo: ridurre i costi di esercizio ed aumentare la qualità dei servizi aggiuntivi offerti al turista.

”Ci sono diverse novità per il nostro Sistema Museale spiega l’Assessore alla Cultura e al Turismo, Giacomo Cucini alcune dettate da scelte dell’Amministrazione, altre da scelte esterne, ma tutte ricondotte alla riduzione dei costi generali ed all’aumento dei servizi offerti”.

NUOVI SERVIZI

”L’Amministrazione intendeva potenziare i servizi aggiuntivi e per questo ha deciso di spostare l’Ufficio Informazioni Turistiche, situato finora accanto alla Stazione Ferroviaria, in Certaldo Alto, in via Boccaccio, integrandolo alla biglietteria del Sistema Museale.
Questo perché ci stiamo accorgendo che, in base alle richieste pervenute negli ultimi anni, con il boom di internet i turisti arrivano già con la prenotazione alberghiera in tasca, la mappa stampata o il navigatore satellitare.
In Certaldo Alto passano invece molti più turisti, e cercano informazioni sull’offerta culturale e ricreativa per il tempo libero: in questo modo daremo quindi un’accoglienza più qualificata, informazioni in lingua straniera sui musei, gli eventi, il ristoro, ecc...
Qualificando il servizio incentiveremo la presenza nei musei e la permanenza nelle strutture locali. Inoltre, al punto informazioni e biglietteria ci sarà anche il bookshop, con pubblicazioni e merchandising su Certaldo e Boccaccio, per acquistare libri o gadget di qualità.
E per facilitare la raggiungibilità del borgo alto, realizzeremo una nuova e duplice cartellonistica: per si muove in auto e per chi si muove a piedi”.

RIASSETTO DEL SISTEMA MUSEALE

”L’altra novità è che dal 1 di aprile spiega l’Assessore la gestione del Museo di Arte Sacra tornerà in mano alla Prepositura, che ci ha chiesto espressamente questo.
Non sappiamo come verrà gestito in futuro lo spazio, ma ne prendiamo atto.

”Riepilogando conclude l’Assessore Cucini l’ottimizzazione dei servizi di Biglietteria e di Informazioni turistiche, unito ai risparmi della cessata gestione del Museo di Arte Sacra, si tradurranno in un risparmio consistente per le casse del Comune.
Un risparmio importante in vista del prossimo inverno, quando Palazzo Pretorio dovrà nuovamente chiudere per un’ulteriore tranche di lavori di restauro, ed assisteremo ad un inevitabile calo degli introiti degli ingressi.
Dall’altro lato, il Sistema Museale, ora composto da Palazzo Pretorio, Casa Boccaccio, e Museo del Chiodo (quest’ultimo riaprirà dopo il restauro di Palazzo Giannozzi), con i servizi aggiuntivi messi in campo, sarà più solido e capace di attrarre turisti.
Contiamo così di poter affrontare serenamente questo anno, che consideriamo di transizione, in vista di un ulteriore e definitivo riassetto del sistema che potrà avvenire solo quando il restauro di Palazzo Pretorio sarà completato”.

25/3/2010 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Turismo (18), Museo (23), Arte (50), Cultura (16), Giacomo Cucini (86)