Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

MUSEI di Certaldo: A Pasqua numero di ingressi raddoppiati

Per l'Assessore Cucini, con il Palazzo Pretorio aperto i visitatori tornano a livelli alti

➜ Società e Cultura


Palazzo Pretorio
Palazzo Pretorio

Il Comune rende noti i dati del fine settimana pasquale, i tre giorni dal sabato al lunedì, che confermano il trend di crescita degli ingressi ai Musei di Certaldo già registrata a partire da luglio 2009, quando Palazzo Pretorio riaprì dopo i lavori di restauro.

Da sabato 3 a lunedì 5 aprile 2010, i due Musei di Casa Boccaccio e Palazzo Pretorio, accessibili con un biglietto unico di 4 euro, hanno totalizzato in tutto 697 visitatori.
Lo scorso anno, nello stesso periodo pasquale, quando Palazzo Pretorio era chiuso per restauri, Casa Boccaccio e Museo di Arte Sacra insieme fecero registrare solo 381 ingressi, circa la metà.

”È un dato molto importante per il nostro Sistema Museale spiega l’Assessore alla Cultura e al Turismo, Giacomo Cucini perché conferma che dopo le lunghe chiusure per restauri di Casa Boccaccio prima e di Palazzo Pretorio poi, gli ingressi ai Musei possono e devono tornare a salire; Palazzo Pretorio si dimostra quindi il vero traino del Sistema Museale.

L’Amministrazione comunale conferma quindi di stare lavorando per rilanciare i Musei, con progetti e servizi: il turismo scolastico, il bookshop ed una nuova cartellonistica.
Apprezzato dai turisti il nuovo assetto gestionale, con il servizio di ufficio informazioni turistiche, in lingua italiana e straniera, situato dal 1 aprile presso la biglietteria dei Musei, a Casa Boccaccio, operazione che ha anche consentito al Comune di diminuire il proprio personale ottenendo così un significativo risparmio nei costi di gestione complessivi.

”Tra 2010 e 2011 Palazzo Pretorio vedrà ancora importanti lavori di restauro, soprattutto sugli stemmi della facciata, per il consolidamento e l’abbattimento delle barriere architettoniche conclude l’Assessore ma l’operazione di rilancio partita adesso proseguirà anche durante i lavori, e stiamo lavorando a progetti che vedano il Palazzo sempre più come polo artistico e culturale, sede di eventi, con l’obiettivo di far salire il numero delle presenze ai livelli che il nostro sistema museale sicuramente merita”.

Comune di Certaldo

8/4/2010

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Museo (23), Palazzo Pretorio (115), Giacomo Cucini (86), Casa Boccaccio (63)