Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

MERCANTIA: la XXIII edizione del Festival in scena dal 14 al 18 luglio

Presentato il catalogo fotografico 2009

➜ Mercantia 2010


Mercantia 2010
Mercantia 2010

Presentati stamani ad Empoli, nella sede del Circondario Empolese Valdelsa, il catalogo fotografico con le immagini più belle dell’ultima edizione di Mercantia e le date ufficiali della prossima edizione, che si svolgerà a Certaldo da mercoledì 14 a domenica 18 luglio 2010, con una previsione di circa 35.000 spettatori paganti (dati SIAE 2009) per 60.000 presenze totali; numeri da Festival del rock più che da eventi teatrali.

Strutture ricettive quasi esaurite fin da ora; ritorno in termini di presenze turistiche per tutta l’area; ma soprattutto un progetto culturale che ha affiancato, al Festival estivo, un catalogo fotografico annuale, una rivista trimestrale, una scuola di formazione sul teatro di strada: contributi concreti che hanno fatto nascere altri Festival e formato artisti in tutta Italia.

”Mercantia è il progetto culturale e promozionale più forte che il Comune di Certaldo fa durante l’anno – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura del Comune di Certaldo, Giacomo Cucini – investiamo 500.000 euro per cinque giorni di Festival, e il bilancio si basa in gran parte sul biglietto dei visitatori, perché il teatro di strada non gode dei contributi che hanno altri tipi di spettacolo.
Anche per questo ringraziamo il Circondario per aver fatto proprio il Festival all’interno del PIC (Piano Integrato per la Cultura) per la Regione Toscana, certi che questo investimento paghi in termini di cultura, ma anche di turismo e promozione, per tutta l’area”.

”È un Festival che valorizza tutto il Circondario e oltre – ha confermato il Sindaco di Montaione, con delega al Turismo per il Circondario, Paola Rossetti – perché crediamo che questi territori, conosciuti come le terre di Boccaccio e di Leonardo, debbano offrire al turista dei contenuti di spessore, eventi capaci di fare la differenza e innalzare qualitativamente l’offerta”.
Entrando nello specifico del progetto culturale, Alberto Masoni di Terzostudio, curatore del catalogo, segnala, non senza polemica, che: ”Se nella classifica AGIS degli spettacoli più visti in Italia Mercantia fosse classificabile come spettacolo ‘unico’, saremmo al 14° posto assoluto e beneficeremmo di sostanziosi contributi ministeriali.
Così invece non è, e il teatro di strada continua ad essere una Cenerentola, dal punto di vista di finanziamenti. Noi siamo il teatro che sta a margine, che non vive di soldi pubblici ma della generosità degli spettatori”.

E a documentarlo c’è il catalogo di Mercantia 2009, 180 pagine, oltre 110 gruppi teatrali e 60 maestri artigiani schedati, centinaia di fotografie. Il catalogo, 18 euro, pubblicato ogni anno da Comune di Certaldo e Terzostudio, va richiesto al Comune, tel. 0571 661265.

Ma neanche la constatazione polemica sulle difficoltà dell’arte di strada scalfiscono l’entusiasmo degli organizzatori e la voglia di mettersi in gioco ogni anno: ”L’edizione 2010 di Mercantia, dal 14 al 18 luglio, sarà all’insegna del tema ‘luce leggera’ – dice il direttore artistico, Alessandro Gigli – perché vogliamo guardare oltre la pesantezza dei nostri tempi, grazie a uno spettacolo e un’arte capaci di parlare al cuore, di rigenerare, di sollevare.

Nel 2010 tornerà protagonista il grande spettacolo itinerante, con parate teatrali e street band, e proseguiremo con le installazioni e le performance artistiche, vere e proprie oasi negli angoli più suggestivi del borgo.

La proposta artistica sarà molto articolata, con spettacoli in strada e all’improvviso che durano pochi minuti, fino a versioni teatrali e circensi dei classici scespiriani che si protrarranno ben oltre un’ora di durata.

Lo scorso anno per molti Festival c’è stato un impasse, dovuto alla crisi economica. A Certaldo gli spettatori aumentarono del 10% e anche quest’anno abbiamo ricevuto centinaia di proposte artistiche di gruppi qualificati che ci chiedono, semplicemente, di poterci essere; anche quest’anno, quindi, ospiteremo circa 100 gruppi teatrali e Mercantia manterrà la sua unicità, rinnovandosi”.

Oltre al teatro e allo spettacolo in genere, Mercantia ospiterà anche, nel borgo medievale circa 60 artigiani che esporranno i loro manufatti, e un progetto speciale di artigianato artistico, realizzato da CNA e dedicato, anche quest’anno, alla moda.

Nella parte bassa del paese, un mercatino con circa 100 espositori, attentamente selezionati.

Ambra Leoncini 21/4/2010 Comunicato Stampa del Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Mercantia (89), Giacomo Cucini (86)