Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

CERTALDO-MARCHE: L’Amicizia si rinnova con lo SPORT e con la ”Festa del fritto ascolano”

Dal 11 al 13 giugno, al Centro Polivalente della Piscina, con la ”Festa del fritto ascolano”

➜ Sport e Tempo Libero

Visita di una delegazione ai Comuni di Cossignano e Ripatransone.
Sui campi di tennis, calcio e volley, tre vittorie per i giovani certaldesi.

Prima ancora che i flussi migratori arrivassero da oltre confine, la popolazione certaldese si è nutrita, nella seconda metà dello scorso secolo, di consistenti arrivi provenienti dalle Marche, tanto che oggi centinaia di nuclei familiari certaldesi vantano origini marchigiane, in prevalenza della provincia di Ascoli Piceno e di due Comuni in particolare: Cossignano e Ripatransone.

Proprio per rinsaldare e valorizzare questo legame, dal 2005 il Comune di Certaldo ha avviato una serie di contatti, sfociati nel 2007 in un ”patto di amicizia” tra i tre Comuni, e ogni anno, nel mese di aprile, avviene uno scambio, ad anni alterni, tra delegazioni.

Quest’anno è stata la volta del Comune di Certaldo, che ha radunato oltre 150 cittadini certaldesi di ogni età, che per tre giorni sono stati ospiti dei ”gemelli” marchigiani.

La novità di quest’anno è stata il primo scambio di giovani tra i tre Comuni: dei gruppi sportivi provenienti dal tennis, dal calcio e dalle pallavolo, composti da ragazzi delle seconde medie, hanno partecipato a questo scambio, per conoscere, grazie al confronto sportivo, i propri coetanei marchigiani.

Un confronto ”amichevole”, ma dal risultato netto: su tre sport coinvolti, tre sono state le vittorie dei certaldesi sulle compagini marchigiane.

”Questo patto di amicizia ci permette di valorizzare i legami di una parte importante del nostro Comune con un’altra Regione italiana, le Marche spiega l’Assessore ai gemellaggi, Giacomo Cucini e ringrazio quindi tutti i giovani che hanno partecipato, arricchendo questa iniziativa con la loro presenza e, sono certo, facendo un’esperienza di amicizia importante”.

Il Comune di Certaldo, che ha contribuito a questa iniziativa organizzando l’iniziativa e sostenendo i costi del viaggio limitatamente ai ragazzi, attende ora la prossima visita degli amici marchigiani.

L’appuntamento sarà a Certaldo, dal 11 al 13 giugno, al Centro Polivalente, con la ”Festa del fritto ascolano”, un’occasione speciale e gustosa per conoscere il meglio della tavola marchigiana.

Comune di Certaldo

Ambra Leoncini 10/5/2010

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Cossignano (5), Ripatransone (5), Centro Polivalente Antonino Caponnetto (22), Sport (18), Marche (4), Giacomo Cucini (86)