Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

LA CONSULTA DEGLI STRANIERI DEBUTTA IN CONSIGLIO COMUNALE A CERTALDO

Il commento dell'assessore Pampaloni: ’Strumento importante per il dialogo tra cittadini’

➜ Politica e Amministrazione

Dopo il rinnovo dei suoi componenti, avvenuto lo scorso maggio, la Consulta degli stranieri di Certaldo ha nominato in estate il suo presidente, che parteciperà ufficialmente oggi per la prima volta al Consiglio Comunale.

Lagneble Tovi Kodjo Thomas, cittadino del Togo, a Certaldo da quasi dieci anni, è il Presidente della Consulta, ed avrà la facoltà di assistere e partecipare, senza diritto di voto, alle sedute del Consiglio Comunale. Vicepresidente è Zenuni Skelkim, macedone. La Consulta è composta in tutto da dieci membri, che rispondono ai nomi di Papri Agron, Dieng Saliou, Munteanu Viorel, Neziri Ilir, Zenuni Skelzan, Boriceanu Olinpia, Lagneble Tovi Kodjo Thomas, Musaraj Robert, Zenuni Skelkim, Sall El Hadji Ravane.

”La Consulta degli stranieri spiega l’Assessore Emilio Pampaloni è un importante strumento per il dialogo con i cittadini stranieri sui temi del lavoro, dell’istruzione, dei diritti e dei doveri, per aiutarli ed aiutarci a farli entrare in rapporto con la nostra società, per costruire una comunità migliore nella quale nessuno si senta escluso.
Questa amministrazione comunale ha promosso e promuoverà incontri di informazione e formazione rivolti a questi cittadini, convinti che la Consulta sia uno strumento privilegiato per fare arrivare agli stranieri maggiore consapevolezza dei propri diritti e doveri.
Ma da oggi, con la presentazione ufficiale al Consiglio Comunale, mi auguro che la collaborazione fra Amministrazione e Consulta possa fare un deciso passo avanti, con nuove occasioni di crescita e arricchimento reciproco”.

Tutti i cittadini stranieri che volessero contattare la Consulta, per partecipare alle attività o anche solo per informazioni e domande, possono rivolgersi in viale Matteotti 45, il venerdì dalle ore 15 alle ore 19, oppure inviare una mail all’indirizzo di posta consulta.stranieri@comune.certaldo.fi.it

Comune di Certaldo

Ambra Leoncini 28/9/2010

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Consulta degli Stranieri (8), Consiglio Comunale (53), Togo (3)