Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

LEONE MONTAGNANI FOTOGRAFO: Mostra nella saletta di via II Giugno

Sabato 23 ottobre inaugurazione della mostra fotografica

➜ Società e Cultura


Macchina Fotografica
Macchina Fotografica

La mostra, ingresso libero, resterà aperta fino al 1 novembre, tutti i giorni dalle 18 alle 20, sabato e festivi anche al mattino dalle 10,30 alle 12,30.

Inaugura sabato 23 ottobre alle ore 18 nella Saletta di via II Giugno la quarta edizione della mostra fotografica ”Come Eravamo”, organizzata dal Fotoclub 24/36 di Certaldo e dedicata quest’anno, per la prima volta in modo monografico, a Leone Montagnani fotografo.

Si tratta di un piccolo evento per il mondo della fotografia certaldese, perché per la prima volta si celebra uno degli antesignani della fotografia, una sorta di Henri Cartier-Bresson locale che tra i primi immortala e documenta le scene di vita cittadine.

Leone Montagnani nasce a Castelfiorentino nel 1902 da una famiglia che conduce una oreficeria sulla Costa.
Alla morte del padre Leone, compiuti gli studi continua il lavoro di questi assieme ai familiari.
Nel 1934, con la figlia di tre anni e la moglie si trasferisce a Certaldo aprendo una attività propria a suo nome.
Morirà prematuramente nel 1949 in un incidente stradale.

”Montagnani era una personalità eclettica, suonatore di clarinetto, appassionato di lirica, suonatore di sassofono nell’orchestrina jazz di Certaldo, e fotografo.
Proprio quest’ultimo è l’aspetto che come Fotoclub Ventiquattro-Trentasei intendiamo evidenziare – spiega a nome del gruppo Michele Spinapolice – grazie alla disponibilità degli eredi, che ringraziamo, abbiamo avuto la possibilità di ’navigare’ fra centinaia di bobine di pellicola avvolte su se stesse da 60-70 anni.
Indicibile lo stupore per la scoperta delle circa 50 immagini scelte per la mostra, che viene appunto presentata come quarta edizione di ’Come eravamo’, una serie di mostre volte a cercare nelle immagini del passato quelle testimonianze inedite della Certaldo di un tempo, per ricucire e raccontare la storia recente del nostro paese”.

Ambra Leoncini 22/10/2010 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Fotografia (35), Leone Montagnani (2), Saletta di Via II Giugno (23), Fotoclub Ventiquattro Trentasei (2)