Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

COERENZA POLITICA: ”Ora ridurre tutte le indennità e i telefonini”

Proposte di Massimiliano Signorini, Capogruppo di Italia dei Valori di Certaldo

➜ Politica e Amministrazione


Cellulari
Cellulari

I partiti tutti, sia di centro-sinistra che di centro-destra, nel momento del riacutizzarsi della crisi economica del Paese, devono dare segnali chiari e coerenti nella direzione di una riduzione dei costi della politica. Quando si chiedono sacrifici ai cittadini anche chi è impegnato in politica deve fare la sua parte.

In qualche misura, a Certaldo, ha iniziato a farlo Sindaco e Giunta Comunale con un ulteriore meno 8% dopo quel già meno 10% imposto dalla legge n.266 del 2005 che la Corte dei Conti nazionale ha sentenziato non essere più in vigore, nonostante la sentenza si è scelto coerentemente la strada del risparmio rinunciandovi comunque. Adesso, la rinuncia alla piena indennità, occorre che non appaia come uno ”spot” limitato o episodico.

Ecco perché chiediamo che a partire dal presidente del Consiglio comunale - equiparata al costo di un assessore - e poi, a cascata, i consiglieri comunali riducano le proprie indennità nella stessa misura, l’8%, approvata in sede di Giunta.

Noi come Italia dei Valori di Certaldo ci dichiariamo fin da ora disponibili a fare la nostra parte, convintamente, se verranno assunte decisioni di tal genere. Alle quali aggiungiamo l’opportunità di tagliare in modo considerevole la proliferazione dei telefonini comunali, nella maggior parte dei casi smart-phone, diventati nel tempo alcune decine, ben oltre la media di altre Amministrazioni analoghe.

Certo, sacrifici del genere non dovrebbero partire dalle nostre amministrazioni locali, l’uniche che riescono ancora a dare risposte dirette al cittadino, il buon esempio dovrebbe arrivare dall’alto dove i soldi ci sono davvero.
Solo così potremo andare a testa alta a parlare con cittadini cassintegrati, disoccupati o sfrattati, facendo capire loro che si sta facendo sul serio, insomma nulla a che vedere con la solita politica degli annunci ”alla Berlusconi”.

14/3/2011 Massimiliano Signorini Capogruppo IdV Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Italia dei Valori IDV (8), Massimiliano Signorini (2), Giunta Comunale (19), Consiglio Comunale (53)