Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

SISMA IN GIAPPONE: No danni alla cittadina gemellata con Certaldo, ma tanta paura per Kanramachi

➜ Cronaca


Monumento del Gemellaggio, tra Certaldo e Kanramachi, città dell'Italia e del Giappone
Monumento del Gemellaggio

tra Certaldo e Kanramachi,
Città dell'Italia e del Giappone

Paura venerdì per l’assenza di contatti; la solidarietà dei certaldesi

L’assessore ai gemellaggi Giacomo Cucini informa la cittadinanza e i tanti certaldesi che dal 1983 ad oggi hanno ospitato o sono stati ospiti dei gemelli giapponesi di Kanramachi che il violento sisma che ha colpito il Giappone non ha provocato né vittime né danni materiali nella città gemellata con Certaldo.

Kanramachi si trova nel Distretto di Kanra, Prefettura di Gunma.

Venerdì mattina, subito dopo le prime notizie del sisma, l’Ufficio gemellaggi del Comune di certaldo aveva cercato di mettersi in contatto con i rappresentanti del Comune nipponico e con altre persone conosciute nel più che ventennale rapporto di scambio.

Nonostante che Kanramachi sia situata lontano dall’epicentro del sisma e dalle zone che, fin da subito, si capiva fossero state colpite in modo grave, l’assenza di risposte e di comunicazioni aveva generato un po’ di apprensione, che è svanita nelle ore successive quando tutti i contatti sono stati raggiunti e hanno confermato che il sisma non aveva fatto danni.

Anche se scossi dalla paura e in apprensione per i drammatici eventi successivi e per i rischi che si prefigurano ancora all’orizzonte, i cittadini di Kanramachi stanno tutti bene, non hanno riportato inoltre danni significativi alle abitazioni né agli allevamenti – che rappresentano ancora parte importante dell’economia locale – o alle cose in genere.

”Vogliamo rassicurare tutti i certaldesi che hanno partecipato ai gemellaggi e ringraziarli per l’attenzione dimostrata e per le tante telefonate che abbiamo ricevuto – ha detto l’assessore Giacomo Cucini – l’Amministrazione comunale, anche recependo le tante manifestazioni di solidarietà e di disponibilità materiale da parte delle famiglie, si è già messa in contatto con l’Ambasciata giapponese in Italia.
Abbiamo dato la nostra disponibilità per contribuire agli aiuti che verranno richiesti per sostenere la popolazione giapponese, non appena riceveremo indicazioni in merito informeremo la cittadinanza”.

14/3/2011 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Terremoto (9), Sisma (3), Giappone (16), Giacomo Cucini (86), Kanramachi (13), Solidarieta (14)